Dislessia: ecco la Legge 170/10

dislessia dsa

Molti gli aspetti rilevanti nella Legge 170/10 riguardante i Disturbi Specifici di Apprendimento: diagnosi, documentazione, formazione docenti…

La Gazzetta Ufficiale n. 244 del 18 ottobre scorso ha pubblicato la Legge 170/10 (Nuove norme in materia di disturbi specifici di apprendimento in ambito scolastico), fortemente voluta in particolare dall’AID (Associazione Italiana Dislessia) e dalle altre principali associazioni nazionali del settore [se ne legga nel nostro sito, ad esempio cliccando qui, N.d.R.].
Si tratta di una norma che mutua alcuni aspetti dalla Legge Quadro sulla disabilità 104/92, pur differenziandosi notevolmente da essa, sia perché riguarda sostanzialmente il diritto allo studio, sia perché esso viene tutelato in modo diverso. Vediamo qui di seguito una sintesi delle questioni toccate dai vari articoli della Legge 170/10.

– Articolo 1: nel fornire la definizione di dislessia, discalculia, disgrafia e disortografia, pone l’accento sulla circostanza di fatto che tali disturbi vengono considerati dalla legge, purché non associati a minorazioni che diano origine a disabilità.

– Articolo 2: indica le finalità incentrate su interventi precoci, sensibilizzazione delle famiglie e diritto all’inclusione scolastica e sociale..

leggi tutto l’articolo

fonte: dsanotizie.it

link sponsorizzati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *