Per rispondere devi registrarti o fare il log-in

Autore Topic: Aiuto  (Letto 1699 volte)

Nuovo utente
*
Post: 1
Sesso: Femmina
Aiuto
« il: 19 Maggio, 2015, 22:59:19 »
Salve, vorrei avere dei seri chiarimenti sulla mia situazione psichiatrica che da anni ormai è diventata un mistero quasi,mi spiego meglio:
Sono stata da molti psicologi ma nessuno ha mai saputo davvero dirmi cosa io avessi o darmi una ''diagnosi'' precisa su cosa mi succedesse.
Vengo da una famiglia molto ''sud'' quindi una famiglia chiusa,unita, per meglio dire. Sono cresciuta tra i dispetti dei miei cugini più grandi e l'attaccamento soffocante di mia madre per la sua primogenita. Non avevo molti amici,appunto perchè passavo molto tempo in famiglia e mi sono sempre sentita a disagio con gli altri. All'età di 6 anni ricordo che fantasticavo su come uccidere mia madre e mio padre,ad esempio spingendoli giù dalle scale. Facevo il conto degli anni che mi separavano dal diploma già in tenera età eppure la mia famiglia non mi ha mai fatto nulla di ''grave'' ma allora perchè tutta questa rabbia? Crescendo le cose non sono migliorate,ero la ''diversa'' della famiglia,la pecora nera e quindi venivo derisa,criticata e rimproverata da tutti,non solo dai miei genitori ma anche da parenti e stessi cugini. Le scuole medie sono state un disastro,ho sofferto di una profonda depressione,autolesionismo. Avevo e ho tutt'ora raptus in cui non mi controllo e inizio a rompere e spaccare cose quando litigo con qualcuno. E' come se in me qualcosa prendesse il sopravvento e mi trasformasse in un essere che urla cose orrribili e rompe tutto. Non so cosa fare,tutti quelli a cui chiedo aiuto non mi danno risposte certe e non so cosa fare. Non riesco ad avere amici veri,sono delusa dal mondo. Mi attacco alle persone quasi morbosamente e non riesco a controllare il desiderio sessuale. Non vado con tutti,ma nelle mie due relazioni precedenti e quella attuale ero e sono  molto ''attiva'' non so quanto possa influire ma è così. Soffro di,io le chiamo: ''piccole ossessioni'', devo seguire dei rituali perchè così facendo sono convinta che la mia giornata andrà bene. Non sposto gli oggetti o il loro ordine e questo si fa più intenso nei periodi bui (come quello che sta avvenendo ora). Non dormo bene o non dormo per niente,ho l'istinto di piangere sempre e l'ossessione che il mio ragazzo mi tradisca o che desideri sessualmente un'altra. Ci sono giorni in cui dormirei sempre,altri in cui vorrei morire. Ho paura e non so se sia solo depressione o altro... Aiutatemi a capire,vi prego.

Per rispondere devi registrarti o fare il log-in

 

Discussioni simili

  Oggetto / Aperto da Risposte Ultimo post
2 Risposte
2185 Visite
Ultimo post 03 Agosto, 2014, 15:51:09
da cassandra
2 Risposte
2293 Visite
Ultimo post 01 Gennaio, 2015, 21:42:49
da saramara
3 Risposte
1995 Visite
Ultimo post 07 Gennaio, 2015, 18:52:29
da sfeta86
0 Risposte
1543 Visite
Ultimo post 25 Agosto, 2015, 04:15:44
da Agnese
0 Risposte
1790 Visite
Ultimo post 17 Dicembre, 2015, 09:17:45
da salvosp