Le più brave a scuola a rischio di Disturbi alimentari

Secchiona disturbi alimentari

Rischi maggiori di Anoressia e Bulimia, tra le famiglie di estrazionale sociale più elevata

(AGI) – New York, 21 set. – Le ragazze piu’ a rischio di sviluppare disordini alimentari sono quelle che provengono da famiglie con un alto livello di istruzione e che a loro volta hanno buoni risultati a scuola. Lo suggerisce uno studio svedese che ha seguito piu’ di 13.000 ragazze nate nel Paese tra il 1952 e il 1989: i ricercatori hanno scoperto che piu’ era elevato il livello di istruzione di genitori e nonni piu’ cresceva il rischio delle ragazze di essere ricoverate per anoressia o altri disturbi del comportamento alimentare.

Il rischio cresceva anche di pari passo con i voti delle pazienti a scuola: piu’ erano brave, maggiore era il rischio di avere problemi col cibo, come si legge sull’American Journal of Epidemiology. La grande maggioranza delle donne studiate non e’ in realta’ mai stata curata per i propri problemi, nonostante il livello di istruzione dei familiari: solo 55 su 13.376 sono state ricoverate in ospedale. Cio’ indica quanto i disturbi alimentari siano ancora poco riconosciuti. Tuttavia i ricercatori…

leggi tutto l’articolo

fonte: salute.agi.it

  • Parlaci del tuo problema, se credi di soffrire di Disturbi Alimentari o hai un familiare che ne soffre, entra nel Forum “Note Dolenti!”, troverai esperti ed amici pronti ad aiutarti… entra
  • Valuta se soffri di Disturbi Alimentari facendo il Test qui

pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *