psicologo Salerno

Psicologo o psicoterapeuta

 

Chi è lo psicologo

Nella concezione di molte persone gli psicologi vengono considerati coluoro che curano persone malate di mente. Quindi si ha pudore e timore nel chiedere aiuto ad essi, perché il giudizio (o meglio il pregiudizio) delle persone attorno ci impedisce di farlo.

Rivolgersi ad uno psicologo è invece il primo passo per far luce su un disagio psicologico e tentare di risolverlo, evitando che la propria condizione psico-fisica si aggravi e non vi si possa più porre rimedio.

Si commette un grave errore pensando che i problemi psichici di cui si soffre si risolvano senza l’aiuto di un professionista.

Chi è lo psicoterapeuta

E’ lo psicologo/psicologa o il medico, specializzato in psicoterapia.
Per essere psicoterapeuta é necessario diplomarsi presso una Scuola di Specializzazione Universitaria della durata di 4 anni; dopodichè lo psicologo psicoterapeuta può svolgere attività di psicoterapia individuale, di coppia, familiare o di gruppo.

Lo psicoterapeuta, con tecniche mirate e in un contesto terapeutico, interviene nella rivalutazione di se stessi, sui disturbi psichici e sulle problematiche relazionali.

Al paziente saranno richiesti forza di volontà, serietà, impegno e costanza affinchè si possano raggiungere degli obiettivi; il setting, la durata e la frequenza degli incontri sono altresì, elementi molto importanti perchè si attui un percorso terapeutico efficace.

Quando è utile la psicoterapia

La psicoterapia può essere utile e importante in situazioni di disagio psichico cui potremmo andare incontro in alcuni periodi della nostra vita. L’aiuto di uno psicologo può favorire una crescita interiore personale, e una maggiore consapevolezza di sè e del rapporto con gli altri.
In particolare:

  • su bambini e ragazzi problematici
  • per difficoltà di genitori nel rapportarsi con i figli
  • in problematiche di coppia
  • disagio psicologico per particolari condizioni di vita
  • nella rielaborazione di esperienze traumatiche




Differenza tra psicologi, psicoterapeuti e psichiatri

• Lo Psicologo è un professionista che, dopo la Laurea in Psicologia, ha superato l’Esame di Stato e si è iscritto all’Albo Professionale della sua Regione, per poter esercitare la professione. Se non ha l’iscrizione all’Albo, è come un laureato in altra disciplina, ad esempio in Legge, che può insegnare o fare altro, ma non è avvocato. Quindi il mestiere di Psicologo non si improvvisa, ma è frutto di un percorso di studi formativo e impegnativo. Lo Psicologo può fare diagnosi, valutazioni, interventi di prevenzione, e si prende cura della persona in tutti i suoi aspetti. Non utilizza farmaci come metodologia di lavoro.
• Lo Psicoterapeuta è un professionista che, dopo la Laurea in Psicologia o Medicina, ha proseguito il percorso di formazione (ossia ha frequentato una Scuola di Specializzazione Quadriennale in Psicoterapia), di cui l’Ordine ha riconosciuto la validità iscrivendolo all’Elenco degli Psicoterapeuti. E’ colui che “cura”, che lavora per eliminare il sintomo, la patologia, il disagio e aiutare la persona a tornare ad una condizione di benessere, magari migliore di quello precedente. Non utilizza farmaci per lavorare con le persone, benchè possa prevedere la combinazione di psicoterapia e psicofarmacologia.
• Lo Psichiatra è una persona laureata in medicina che ha ottenuto la specializzazione in psichiatria; il suo intervento prevede la somministrazione farmacologica.

Criteri per valutare la professionalità degli psicologi:

1- Lo psicologo deve essere iscritto all’Albo degli Psicologi (si può verificare l’iscrizione all’Ordine degli psicologi della Regione);
2- Lo psicologo psicoterapeuta deve avere l’autorizzazione all’esercizio della psicoterapia e deve essere iscritto all’elenco degli psicoterapeuti (verificabile presso l’Ordine degli psicologi della Regione d’iscrizione);
3- Deve rispettare le normative privacy, deve far firmare al cliente una dichiarazione di autorizzazione al trattamento dei dati sensibili;
4- Deve far firmare un consenso al trattamento da parte di chi usufruisce della prestazione;
5- Deve richiedere un consenso firmato da parte di entrambi i genitori nel caso di prestazioni offerte ai minori;
6- Deve rispettare il codice deontologico ed il segreto professionale;
7- Deve rilasciare un’informativa riguardante l’assicurazione che il professionista è tenuto ad avere, contenente gli estremi della polizza assicurativa e il massimale previsto.
8- Deve rilasciare una documentazione fiscale del pagamento (fattura).

L’Art. 3 del codice deontologico cita:
“Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’individuo, del gruppo e della comunità.”

 

Torna alla Home

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Psicologi Salerno, Dr.ssa Mirella Mazzaccaro, Psicologa Psicoterapeuta, Mediatore familiare. Tra gli psicologi a Salerno